.
Annunci online

centopassi
the house of the rising sun
 
 
 
 
           
       

Un evento imprevisto può cambiare radicalmente la visione del mondo e delle passate esperienze, se in fondo al cuore si è sempre saputo che nulla è affidato al caso.

Dopo non ci rimane che spendere bene il tempo che ci è stato concesso, facendo del proprio meglio ricordando il passato, guardando al futuro ma vivendo nel presente.

Vivere sapendo che l'oscurità deve finire, che sorgerà un nuovo giorno con il sole ancora più luminoso...
Le persone delle grandi storie hanno molte occasioni per tornare indietro, ma non lo fanno mai, perchè loro sono aggrappate a qualcosa.
Noi a cosa siamo aggrappati?
C'è del buono in questo mondo, è giusto combattere per questo, per la bellezza della vita, come fosse l'ultima prima dell'eternità.



Capire che ognuno di noi sarà salvato, capire che ogni istante che viviamo non andrà perduto nel nulla, capire che siamo ombre vaganti in un mondo di sole...

Cerco l'inifinito, desidero l'infinito, pretendo l'infinito, in questa vita o nell'altra.



Sono stanco di vedere un multicolore blog di fantasia.

contattatemi qui:

solo messenger: tyler885@hotmail.com




l'italiano non mi basta.


 Locations of visitors to this page

 
17 novembre 2005

evolution

Sono a milano, ieri alle sei è venuta una ragazza che conoscevo poco perchè voleva chiedermi alcune cose su mio fratello...

All'inizio pensavo sarebbe rimasta poco, ci siamo seduti in una via laterale e abbiamo cominciato a parlare. Anzi, ha cominciato a parlare, e io facevo alcune domande.
Mi ha raccontato gli eventi principali dei suoi ultimi due anni, una serie di sfortunati eventi...
Vedendo che le cose si prolungavano le ho proposto di andare a bere qualcosa, siamo entrati nel primo bar lì vicino e ci siamo seduti faccia a faccia.

Abbiamo continuato a parlare, senza sosta, ho riso molto mi sembrava di essere tornato in prima superiore... Avevamo moltissime cose in comune, all'inverosimile...

Le ho chiesto se veniva a mangiare qualcosa, siamo andati in una pizzeria economica cinese,  veramente un posto orrido, ma ci siamo divertiti.

Infine l'ho riaccompagnata sotto casa, erano le dieci e quarantacinque, a quel punto eravamo più silenziosi e abbiamo parlato di argomenti più leggeri rispetto a quelli affrontati in precedenza...

Nessuno di noi si aspettava nulla del genere... o aveva programmato qualcosa di simile...
E da quando l'ho salutata non penso che a lei.

Sono sbalordito, stupito, inaspettatamente contento e ancora incredulo...

Non so più che dire davvero, è come se avessi vissuto tutte quelle disavventure (capendo i miei errori) per poter incontrare lei ieri.
Mi rendo conto solo ora della gabbia in cui stavo con la mia ex...

Tutto questo è pazzesco...




permalink | inviato da il 17/11/2005 alle 10:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



DeviantArt
artista preferito
altrogenio
il sito definitivo, si parte da qui
artista preferita
paesaggista


libertà
questa cazzo di verità!
passioni...
you're welcome
respirate con me
ascoltare ojos de cielo
Amicizia
fine di un sogno
inizio di un nuovo sogno
musica e video 1
musica e video 100's life


cuba come non la vedete sui giornali


ALCUNI BLOGS:
ilclown
Akeronte
ally
leo
Yogurtalimone
WATERGATE
scomunicando



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     ottobre        dicembre