Blog: http://centopassi.ilcannocchiale.it

delirio

senti bob...

che c'è mike?

non puoi andare avanti così bob... devi darti una regolata, devi capire cosa vuoi e agire di conseguenza, devi fare una selezione, devi scegliere, devi controllare il delirio del momento!

eccheccazzo Mike ho appena passato la notte a servire brava gente che festeggiava l'anno nuovo! non potresti andare più cauto con le parole! ma credi che adesso ho tempo di pensarci? e lasciami dormire un pò no, cioè, lasciami stare e basta!

sai bene che io non ti posso lasciare... Bob... sai che non ti posso lasciare ne va della tua integrità fisica.

ho porcocazzo non tirare in ballo questioni assurde chè poi la gente non ci capisce niente!

l'importante è che capisci tu...

non è il momento!

è proprio questo il problema... da quanto tempo ormai, non hai un momento? dovevi aspettare proprio adesso per sfogarti? possibile che non diventi mai una persona stabile, che fa cose normali in momenti normali come tutti gli altri? non ti sei accorto che nemmeno ti rendi conto chè è cambiato l'anno? ehi siamo nel duemilacinque!

beh che ti devo dire... forse per me l'anno non è cambiato ora... si è cambiato sull'orologio, cambia la data che scrivi, ma a parte questo, per me... boh... non me ne sono accorto...

datti una regolata Bob... e felice anno nuovo!

sarà... anche a te Mike.

'notte.

ciao, 'notte.

(dialogo con me stesso ora reale dopo aver lavorato in agriturismo. per questioni di privacy i nomi dei personaggi sono totalmente fittizzi, ogni riferimento a eventi realmente accaduti è da ritenersi puramente casuale, tranne eventi accaduti al sottoscritto, vero protagonista di ambedue le voci.)

Pubblicato il 1/1/2005 alle 5.39 nella rubrica passato.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web