Blog: http://centopassi.ilcannocchiale.it

bene. molto bene.

Una mattina di un paio di settimane fa mi sono svegliato senza lavoro, senza scopo e senza ragazza. Mi sono fatto quindi qualche foto che date le circostanze qualcheduno potrebbe trovare inquietante. Questa qui mi piace particolarmente:






Oggi invece sono stato assunto, da lunedì lavoro, ed è un'ottima cosa.

La ragazza che avevo incontrato il 16 si è liberata del suo ex (mio omonimo) qualche giorno fa, ed ora siamo in contatto. Un pò di riscaldamento e forse si parte per una destinazione molto, molto lontana. e questa è un'ottima cosa, molto ottima.

Non so come ho fatto a dimenticarmi di guardare. Non ero più centopassi, non ero più io.
Ho parlato con i miei zii, e gli ho chiesto:

"Ma non vi eravate accorti?"

"Tu sviavi, fuggivi, rimanevi in silenzio e te ne andavi..."

Credevo che a me non potesse accadere di perdere lo scopo. Invece se leggete il mio blog andando a ritroso... Nei tempi i cui l'ho trascurato non avevo più nulla da dire, a nessuno, ero perso...

Ora mi sono ritrovato... ancora una volta grazie ad una donna... e qualche amico.
Ma lei mi ha veramente catapultato nella mia vecchia vita, mi sembra di aver ripreso finalmente a respirare, a sentire, a parlare, a vedere, dopo un periodo di buio profondo.

Ed è vero quello che dicono: quando ti rialzi dopo una caduta reagendo bene ti rendi conto di valere il doppio di prima.

Vado a fare un giro. (a piedi)

Pubblicato il 1/12/2005 alle 18.52 nella rubrica fotoimpatti.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web