Blog: http://centopassi.ilcannocchiale.it

ci rivediamo poi...

I momenti spiacevoli sono come scricchiolii uditi nel sonno su di una robusta nave, passi nella notte.

Non c'è in realtà motivo di preoccuparsi. O c'è?

Ma non è di rapporti coi genitori che volevo parlarvi. In realtà non volevo parlarvi.

Secondo me la storia delle anime gemelle è una enorme sciocchezza. L'ho sempre pensato.

Però innamorarsi di una persona uguale a te è bello. Facile sceglierle un regalo, basta che piaccia a te. Facile scegliere una canzone. Facile non annoiarsi. Facile parlare, facile capirsi... Troppo facile... facilissimo...


Dal diario di xxx, 16/10/01

..."Sento che mi manca qualcosa, forse quella spericolata e spensierata adolescenza che ho sempre sognato per me e che qualcuno mi ha rubato. Rimpiango il passato e ciò mi disturba, sono giovane e ho tanti anni ancora davanti... eppure è come se dentro fossi vecchia..."

Pubblicato il 11/12/2005 alle 22.52 nella rubrica dal diario di lei.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web