Blog: http://centopassi.ilcannocchiale.it

come di un ombra

Ti capita mai di ascoltare il vento?




Venerdì è il giorno in cui in teoria dovrei essere più stanco. Ed invece mi ritrovo con più energia perchè so che dovrò guidare nella notte per cercarla e trovarla e prenderla.

le mie ultime energie le spendo domenica pomeriggio e sera, quando mi ritrovo con il gruppo fresco fresco appena fondato a cantare e fare musica insieme. Anche qui c'è lei... prima o poi sentirete la sua voce, se ci sarete ancora.

Ma questo freddo mi ha veramente rotto le palle. Anche il ghiaccio e la neve non li sopporto più. Ed ho anche il mal di testa.

Ho così tante cose da fare...

Pubblicato il 16/1/2006 alle 9.56 nella rubrica fotoimpatti.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web